Web Analytics Intervista ad Alessio Semoli per Webhouse - La casa del web

Passione, ambizione, coraggio: intervista per WebHouse – La casa del Web

Passione, ambizione, coraggio: intervista per WebHouse – La casa del Web

Recentemente sono stato intervistato da Melissa Marchi per Webhouse – La casa del web, blog multi-autore che si occupa di diffondere notizie per appassionati e professionisti del web.

Durante l’intervista abbiamo affrontato vari punti fondamentali del lavoro che sto svolgendo attualmente, sia come professionista che come persona: l’inizio della mia carriera nel mondo del digital, la prossima uscita del mio terzo libro dedicato alla Digital Analytics, consigli per i giovani che vogliono avventurarsi nel mondo dell’imprenditoria, ed altri aspetti che riguardano il modo di raggiungere i miei obiettivi ed affrontare gli ostacoli della vita.

Ecco di seguito alcuni estratti dall’intervista

“A 37 anni Alessio ha già una storia professionale invidiabile e nessuna voglia di fermarsi…un esempio per chi ha delle ambizioni da realizzare, non solo nel campo del digital marketing o dell’imprenditoria, ma anche per chi, prima di mettersi in gioco, ha la tendenza di aspettare sempre troppo a lungo il momento giusto.”

Alessio Semoli

Suggerimenti: 5 step fondamentali per chi è interessato ad avviare un business online

Intervista Alessio Semoli per Webhouse

Sogni, idee e progetti

“Come PranaVentures stiamo lavorando sempre più nel strutturare nuovi fondi di investimento per accelerare le scale-up…personalmente invece sto lavorando su alcuni progetti nel mondo della formazione, non solo per i bambini ma anche per chi fa impresa. Trovo che ci sia un gap formativo nel settore digitale.”

I miei segreti per il successo? Non esistono veri e propri segreti. Si tratta di un’attitudine positiva alla vita

“Non esistono segreti particolari, credo che la vita vada vissuta al 100%. Siamo qua per poco tempo ed è importante sperimentare e fare qualcosa che lasci un segno positivo del nostro passaggio sulla terra…di fatto siamo qua per imparare e se non ci fossero momenti difficili forse non impareremmo così tanto. Infine non mi sento mai arrivato, anzi, credo che potrò fare sempre molto di più. Studio costantemente come migliorarmi, quindi questo mi rende vivo e di conseguenza felice.”

Per leggere l’intervista completa su Webhouse, visita questa pagina: Passione, ambizione, persistenza, coraggio: intervista ad Alessio Semoli.

Seguimi!