Blog

Le nuove metriche di Facebook

  |   Blog, Business, Digital Marketing, innovazione

Facebook lancia una novità

Facebook ha lanciato sul proprio blog una, seppur timida, prima risposta alle numerose lamentele provenienti dal mondo degli inserzionisti. Facebook sta apportando una serie di modifiche alle metriche di analisi delle campagne pubblicitarie, con l’obiettivo dichiarato di fornire agli inserzionisti maggiore chiarezza riguardo a cosa e come viene misurato. Il problema, come si evince dal post, sono le continue, e non sempre velate, problematiche riguardanti la misurazione delle performance delle inserzioni pubblicitarie, ossia le metriche. E’ indubbio che più quest’ultime saranno precise, leggibili e comprensibili, più sarà semplice, per l’inserzionista capire come e quanto investire sulla piattaforma e è chiaro che Facebook abbia tutta l’intenzione di migliorare la situazione.

L’etichettatura delle metriche, cosa cambia

D’ora in poi, Facebook seguirà un modello di etichettatura per le metriche: potranno essere stimate, in sviluppo o entrambe.

Le metriche stimate sono un agglomerato di dati basati su campioni e modelli, facilmente replicabili. Per questo possono essere aggiornate, evolvere e dare maggiori informazioni sull’outcome dell’insight: danno indicazioni a seconda di come i campioni e i modelli si comportano.

Le metriche in sviluppo, invece, indicheranno le novità, nuove metriche o test. Questa tipologia sarà, per sua natura, soggetta a scomparire o a cambiare, in base ai feedback che arriveranno dai tester e dagli inserzionisti stessi.

Facebook chiarifica la metrica

la nuova metrica di Facebook

Metriche: cosa scomparirà

Per facilitare la lettura delle metriche, oltre ad etichettarle, alcune andranno anche a scomparire. A luglio 2018, ben 20 metriche “inutili”, ridondanti, poco usate, saranno rimosse. Questa mossa rientra nella politica, sempre più ampia, di chiarificazione e semplificazione degli strumenti di misurazione delle performance dell’advertising su Facebook, spesso accusato dal mercato di essere poco chiaro.

Capire e conoscere le metriche

Viste le numerose richieste per approfondire le conoscenze riguardo alle metriche ed al loro funzionamento, a marzo Facebook lancerà un nuovo percorso di formazione sull’argomento: il Measure What Matters. Il corso prevederà due tipologie, pensate per diversi users e obiettivi, sfruttando eventi live e online. Sicuramente sarà un’occasione, per lo stesso Facebook, per affinare i propri strumenti e garantire, sempre di più, migliori performance per gli inserzionisti e le loro performance pubblicitarie